bolivia tibet americano

Abbiamo selezionato per te i migliori progetti di conservazione che ti faranno vivere un'esperienza unica immerso nella natura

I nostri viaggi volontariato in bolivia

Spesso chiamata il Tibet delle Americhe, la Bolivia è considerata uno dei Paesi più “remoti” delle Americhe perché, insieme al Paraguay, non ha sbocco sul mare. Rispetto al continente sudamericano, inoltre, la Bolivia è il Paese più indigeno con circa il 60% della popolazione di pura discendenza nativa americana. Preparati ad un viaggio memorabile tra le ande e l’Amazzonia più impenetrabile.

Scopri la natura della Bolivia vivendo a contatto con le popolazioni e gli attivisti locali che hanno dato vita ad una meravigliosa rete di associazioni ambientaliste. In Bolivia abbiamo selezionato progetti di conservazione che ricoprono molte tipologie: avrai la possibilità di lavorare nei parchi nazionali, nei centri di riabilitazione per animali e progetti scientifici.

I progetti sono situati lungo tutto il paese, dalla capitale alle montagne e riserve più remote, seleziona il progetto più adatto ai tuoi gusti e preparati ad un’esperienza unica. Ti aiuteremo nella scelta del viaggio e ti consiglieremo nel percorso di pre partenza

La stagione secca che va da maggio a ottobre è il periodo migliore per visitare la Bolivia, negli altopiani soprattutto di notte può fare freddo ma le giornate sono quasi sempre soleggiate ed è quindi il periodo migliore per fare trekking. A quote più basse e nella foresta amazzonica le temperature sono minori rispetto alla stagione delle piogge ma le precipitazioni sebbene più scarse sono comunque presenti.La stagione delle piogge che va da novembre a marzo è molto più pronunciata a basse quote e nella foresta amazzonica dove le strade sono spesso impraticabili, le temperature, l’umidità e la presenza di zanzare alte. Negli altipiani piove meno e le temperature sono piacevoli ma viste le precipitazioni quasi giornaliere e la vette spesso coperte dalle nubi, non è il periodo migliore per fare trekking.