BELIZE il paese dei pirati

Abbiamo selezionato per te i migliori progetti di conservazione che ti faranno vivere un'esperienza unica immerso nella natura

I nostri viaggi volontariato in Cile

Con 4270 km di costa, il Cile è il paese più lungo al mondo. Dal deserto di Atacama ai ghiacciai dello Stretto di Magellano, dal mare del Pacifico alle montagne delle Ande, la natura selvaggia di questa straordinaria striscia di terra stretta tra l’oceano Pacifico e la Cordigliera delle Ande, regala paesaggi spettacolari che ospitano una flora e una fauna unica al mondo. 

Scopri la natura del Belize vivendo a contatto con le popolazioni e gli attivisti locali che hanno dato vita ad una meravigliosa rete di associazioni ambientaliste. In Belize abbiamo selezionato progetti di conservazione che ricoprono molte tipologie: avrai la possibilità di lavorare nei parchi nazionali cileni, nei centri di riabilitazione per animali e progetti scientifici.

I progetti sono situati lungo tutto il paese, dalla capitale alle isole più remote, seleziona il progetto più adatto ai tuoi gusti e preparati ad un’esperienza unica. Ti aiuteremo nella scelta del viaggio e ti consiglieremo nel percorso di pre partenza.

Il periodo migliore per visitare il Belize, per fare vita da spiaggia, e per visitare gli atolli e la barriera corallina va da febbraio ad aprile: infatti è il periodo in cui le piogge sono più scarse, e il caldo non è afoso come nei mesi successivi. Gennaio rientra nel periodo fresco, anche se è un po’ più piovoso, ma tutto sommato può andare già bene. Per andare in cerca delle rovine Maya, a marzo e soprattutto ad aprile il caldo può essere intenso nelle zone interne, anche se, come lato positivo, siamo nel pieno della stagione secca. Da maggio a ottobre, oltre alle piogge va tenuto in conto il caldo che è afoso e fastidioso. Da giugno a novembre va ricordato il rischio rappresentato dagli uragani, che come detto sono più probabili a settembre e ottobre.