Idee originali per un volontariato ambientale in Portogallo

Il Portogallo è un paese dell’Europa Meridionale che si trova nella penisola iberica, al confine con la Spagna. È possibile fare diverse esperienze di volontariato in questa zona dell’Europa, ad esempio a Lousada, situata vicino a Oporto, tramite l’associazione EcoRivers.

Questo campo integra l’agenda di sostenibilità del Comune di Lousada, che include molti progetti ambientali, sempre in collaborazione con le comunità locali, ed è organizzato da un team di biologi esperti in scienza e animazione.

I partecipanti hanno l’opportunità di conoscere la gestione ambientale e la conservazione della natura, nonché di impegnarsi in attività di conservazione nei fiumi Sousa e Mezio, che necessitano di interventi di pulizia e di restauro ecologico in alcune parti.

I volontari potranno anche vedere e conoscere la flora e la fauna, la cultura locale, il cibo, ecc. I volontari possono partecipare dunque in attività quali: la formazione ecologica; attività di ripristino del fiume; ripristino della foresta ripariale con pulizia della lettiera e piantagione di alberi; attività inerenti la fauna, la flora e i paesaggi locali.

Volontariato-ambientale-in-PortogalloUn’altra esperienza di volontariato ambientale si può fare poi nelle fattorie biologiche presenti nella regione di Amarante.

Qui i volontari partecipano ad attività come: la formazione sul commercio equo e sullo sviluppo sostenibile (ad esempio workshop sul commercio equo e solidale e alimenti sani); o visite alcune delle principali città e luoghi del Nord del Portogallo (Guimarães, Porto, Alto Douro Vinhateiro e Parque Natural do Alvão); partecipare all’opera di sensibilizzazione dei partecipanti e della popolazione alle aziende agricole biologiche, agli alimenti biologici e al commercio equo e solidale; i volontari possono sviluppare competenze relative al lavoro agricolo nelle aziende agricole biologiche e alla conservazione dell’ambiente; possono essere chiamati a gestire le attività, al fine di aumentare il livello di impegno locale  nella promozione dei prodotti biologici e del commercio equo e solidale.

In Portogallo sono poi attive numerose associazioni dedite alla tutela dell’ambiente, come ad esempio l’Associação Cavalo Amigo e l’APAFF – Associação Protecção Animal da Figueira da Foz -, che offrono l’opportunità di svolgere un progetto di volontariato in Portogallo, presso Figueira da Foz, e sono sempre in cerca di giovani desiderosi di impegnarsi attivamente nell’ambito dell’ippoterapia e della protezione animale e ambientale.

L’Associação Cavalo Amigo è infatti un’organizzazione privata non profit, che si pone come obiettivo quello di offrire sessioni di ippoterapia a persone (bambini o adulti) con disabilità e bisogni speciali residenti nel distretto di Coimbra, principalmente nelle zone di Figueira da Foz e Montemor – o – Velho; l’associazione si occupa inoltre di promuovere attività di protezione animale e ambientale in collaborazione con scuole e altri enti. Anche APAFF – Associação Protecção Animal da Figueira da Foz – è impegnata in questo settore: il suo obiettivo principale infatti è quello di trovare una sistemazione permanente e confortevole per ogni animale, per migliorarne la qualità di vita, salvando quelli che non hanno una casa e promuovendo lo sviluppo di una sana relazione tra uomo e animale.

La sua azione di protezione degli animali si svolge in Figueira da Foz e nei suoi dintorni, e si rivolge in particolare a bambini e adolescenti.

Non dimentichiamo inoltre che le mitiche Isole Azzorre sono parte integrante del Portogallo e qui si possono effettuare delle magnifiche esperienze di volontariato a contatto con animali marini come balene e delfini.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato su tutte le notizie dell’associazione Keep the Planet