Volontariato ambientale in Canada: idee per un viaggio nella natura

Volontariato ambientale in CanadaIl Canada è uno Stato del Nord America, con capitale la città di Ottawa. Il territorio di questo Paese è immenso e ricco di bellezze naturali incontaminate dall’attività umana, anche perché il Canada, a dispetto della sua estensione territoriale, è uno degli Stati del pianeta con la minor densità demografica.

Ambiente in Canada

Il Canada è un Paese con un alto tasso di biodiversità. Il Paese ha, in primo luogo, una vegetazione molto ricca.

In particolare gli Appalachi e la Catena costiera, sono ricoperti dalle foreste di conifere; presso le Montagne Rocciose la vegetazione è rada sul versante orientale, mentre ci sono fitte foreste e conifere sul versante occidentale; le pianure invece, sono caratterizzate dalle praterie, dove crescono quasi solamente graminacee; le Regioni Antartiche infine, sono ricoperte in prevalenza dalla tundra.

La diversità delle specie vegetali presenti sul territorio canadese, permette lo sviluppo di una fauna selvatica molto ricca e variegata. Tra i carnivori ci sono numerose specie di animali come: la donnola, l’ermellino, lo zibellino canadese, la martora e il visone. Nelle regioni artiche sono presenti invece l’orso grizzly, l’orso polare, la volpe, il coyote, la lince, il lupo, il puma e la capra delle nevi.

Il Canada è poi famoso anche per la presenza del castoro, un roditore, ma anche del riccio, del topo muschiato e della lepre.

Tutela della natura in Canada

Per tutelare l’habitat naturale, il governo canadese ha posto sotto tutela una buona parte del territorio. Il sistema dei parchi nazionali del Canada è attualmente gestito da Parks Canada, che cura anche i siti storici nazionali del Paese.

In particolare i Parchi Nazionali costituiscono aree protette che vengono conservate in uno stato intatto per le generazioni future. Ci sono poi le Aree Marine Protette Nazionali, che sono aree marine la cui gestione mira all’uso sostenibile delle risorse presenti nella zona. Queste aree comprendono i fondali, le acque, e le specie che vi vivono.

Ma ci sono anche i siti storici nazionali, che sono luoghi testimoni di importanti eventi storici nazionali e che rappresentano la creatività dell’uomo e le tradizioni culturali dello Stato.

Volontariato per la tutela degli animali nelle zone rurali canadesi

Gli amanti della natura e degli animali, possono partecipare a diverse esperienze di volontariato ambientale in Canada. Numerose sono infatti le associazioni e gli enti che organizzano progetti per la salvaguardia dell’habitat naturale e della fauna selvatica canadese, dando la possibilità ai volontari provenienti da tutto il mondo, di prendervi parte.

È possibile ad esempio partecipare a diversi programmi per la protezione degli animali, avendo così anche la possibilità di scoprire le bellezze della straordinaria natura canadese.

Uno di questi progetti si svolge nelle zone rurali del Paese, ossia in zone isolate e lontane dalle grandi città. In particolare il programma si svolge presso un centro di soccorso della fauna selvatica, che ha come obiettivo quello di recuperare gli animali feriti e in difficoltà, per prendersene cura e riabilitarli alla vita in natura. In Canada salvare gli animali in pericolo e riabilitarli per farli tornare al loro ambiente naturale infatti, è una missione essenziale per proteggere molte specie animali.

I volontari in questa esperienza lavorano con un gran numero di animali diversi: orsi, cervi, lupi, uccelli, aquile, rettili e molti altri. In particolare, i compiti di cui si occupano i volontari in questa esperienza, riguardano: aiutare e curare gli animali feriti o abbandonati; preparare gli animali al reinserimento in natura; raccogliere dati sulle specie animali; organizzare laboratori di sensibilizzazione alla protezione degli animali.

Ma i volontari partecipano anche alle attività quotidiane del centro, occupandosi del bucato, facendo le pulizie, preparando cibo per gli animali, somministrando trattamenti medici, partecipando ad alcuni lavori di costruzione, o, ancora, organizzando campagne di sensibilizzazione per la popolazione locale.

Questo programma è disponibile tutto l’anno, tuttavia, alcuni progetti non accettano volontari in determinati periodi. Tutti i volontari devono essere vaccinati contro il tetano, ed alcuni programmi richiedono anche la vaccinazione contro la rabbia.

Volontariato per la tutela degli animali nelle campagne canadesi

Per gli amanti degli animali un’altra opportunità di volontariato in Canada è attiva anche nelle campagne vicino alle aree urbane. Molti dei progetti si svolgono in particolare nelle zone di Vancouver, Toronto, Calgary e Edmonton.

In questa esperienza i volontari sono ospiti di centri di recupero per animali, che hanno come obiettivo il salvataggio di animali in pericolo di vita, per curarli e reinserirli nel loro habitat naturale. In particolare, i volontari si possono prendere cura di animali come i passeri, le aquile, i gufi, i procioni, le volpi, gli scoiattoli, i falchi, i cervi e i conigli. Alcuni centri sono specializzati in rettili o tartarughe, altri in animali domestici o in piccoli o grandi mammiferi.

I compiti dei volontari dipendono dal progetto in cui vengono inseriti, e oltre alle attività con gli animali, è richiesto loro anche di contribuire al buon funzionamento del centro.

È necessario infine tenere conto che, nelle esperienze di volontariato con gli animali, generalmente è richiesta una disponibilità di circa 8 settimane, ossia il tempo necessario per creare un rapporto di fiducia tra i volontari e gli animali, e conoscere le loro abitudini.

Esperienza di volontariato ambientale in una fattoria canadese

In Canada è poi possibile partecipare a diverse esperienze di volontariato per la salvaguardia dell’ambiente. Uno di questi progetti si svolge ad esempio nelle fattorie delle zone rurali della Columbia Britannica, dell’Alberta o dell’Ontario. Queste fattorie sono specializzate in vari settori: agricoltura, orticultura, allevamento di pollame, produzione e vendita di alimenti artigianali e molto altro.

L’obiettivo di questo progetto di volontariato è lo scambio culturale, infatti i volontari alloggiano e collaborano presso una famiglia di agricoltori o allevatori canadesi, prendendo parte alla loro quotidianità, alle attività di tutti i giorni e alle loro tradizioni.

Malgrado le dimensioni modeste, queste fattorie fanno uso di attrezzature pesanti, allevano bestiame e necessitano di un costante lavoro dei proprietari e dei volontari per un buon funzionamento e rendimento.

I compiti a cui i volontari sono chiamati a partecipare in questa esperienza, sono numerosi e variegati: giardinaggio; vendemmia; raccolta; cura e alimentazione degli animali; pulizia e manutenzione della fattoria.

Leave a Reply

La nostra casa sta bruciando

Scopri come aiutarci