Rendiamo il pianeta più green anche grazie alle borracce personalizzate

Le borracce personalizzate nel corso degli ultimi tempi sono protagoniste di una notevole diffusione. Mentre in passato erano oggetti tecnici destinati quasi unicamente agli sportivi e agli escursionisti, ora sono in auge in quanto permettono di ridurre il consumo di plastica usa e getta (per esempio quella delle bottigliette d’acqua). Ecco spiegato il motivo per il quale sempre più di frequente le borracce vengono scelte anche dalle aziende come gadget promozionali da distribuire fra i clienti e i dipendenti. Oggetti che, di conseguenza, vengono utilizzate con finalità di marketing.

Borracce personalizzate: caratteristiche

Non è detto, comunque, che tutte le borracce personalizzate vengano create solo per scopi pubblicitari: in molti, infatti, le richiedono per un semplice vezzo personale, magari facendovi stampare le proprie iniziali. Ciò non toglie che ve ne siano in giro un sacco su cui sono impressi il logo, le foto o il nome di un’azienda, di un marchio o di un punto vendita. I modelli tra cui scegliere sono molteplici, così come gli stili a disposizione. La borraccia sta sempre di più prendendo il posto delle bottiglie di plastica nei contesti più diversi: sul lavoro o nel tempo libero, per esempio; ma anche a scuola.

Un accessorio per la vita di tutti i giorni

Si parla, insomma, di un accessorio che ormai è presente nella vita quotidiana di molte persone, in grado di garantire ottimi risultati in termini di visibilità e al tempo stesso di diffondersi con facilità. Ecco perché tutti i marchi che scelgono di investire sulle borracce personalizzate possono essere certe di beneficiare di un ritorno di immagine consistente dal punto di vista promozionale. Le borracce, come si è accennato, possono essere utilizzate in una grande varietà di contesti, e di conseguenza risultano un ottimo veicolo pubblicitario per il brand, il prodotto o l’azienda che dovrebbero far conoscere.

Dove comprare

Per comprare una o più borracce personalizzate si può fare riferimento al sito di StampaSi, che fa dell’innovazione il proprio tratto peculiare. Lo dimostra il ricorso a tecnologie di stampa all’avanguardia, per un ampio assortimento che comprende la stampa digitale, la serigrafia, il ricamo e la tampografia. Ciò è possibile in virtù della presenza di strumenti di ultima generazione, che non solo permettono di assecondare qualsiasi richiesta di personalizzazione, ma riescono anche a massimizzare le performance. Sono già più di 3mila i clienti che si sono avvalsi dei servizi di StampaSi riuscendo a soddisfare le proprie esigenze in termini di marketing, anche grazie alla gratuità delle consegne.

Gadget resistenti e longevi

Uno dei tanti vantaggi offerti da una borraccia personalizzata consiste nel fatto che si tratta di un gadget che può durare per molto tempo, e non di un articolo usa e getta. Molto resistente, fa della praticità il proprio punto di forza, anche grazie alle dimensioni che la caratterizzano. Le borracce possono essere trasportate senza problemi all’interno di uno zaino o di una borsa, e permettono di accogliere qualsiasi tipo di bevanda. In vista della scelta, poi, non ci si può dimenticare della notevole varietà di alternative a disposizione anche sul piano estetico.

Catturare l’attenzione dei clienti

Le aziende che vogliono conquistare l’attenzione dei clienti possono trovare nelle borracce dei gadget destinati a essere apprezzati in maniera evidente: prodotti non solo utili a livello pratico, ma anche belli da vedere. Così, ogni persona che riceverà questo tipo di omaggio avrà un senso di gratitudine rispetto al dono ottenuto, e al tempo stesso sarà indotta a restituire la cortesia, o comprando direttamente i prodotti dell’azienda che ha fornito la borraccia o comunque parlandone bene.

Come scegliere la borraccia giusta

In commercio ci sono due importanti tipologie di borracce: quelle termiche e quelle non termiche. Come è facile intuire, le prime si distinguono dalle seconde perché sono in grado di mantenere la temperatura del contenuto. Per quel che riguarda il materiale di composizione, invece, si spazia dalla plastica al tritan, passando per l’alluminio e l’acciaio. Proprio le borracce in acciaio hanno il pregio di essere resistenti e al tempo stesso leggere; è vero che si deformano con una certa facilità, ma è altrettanto vero che si contraddistinguono per un rapporto qualità prezzo più che conveniente.

Quali sono le borracce migliori?

Ancora più resistenti sono le borracce in alluminio, che non corrono il rischio di alterarsi e sono poco esposte alla potenziale comparsa di batteri e muffe. Passando al tritan, è un polimero che non contiene sostanze dannose e che può essere riciclato con facilità; si tratta di un materiale di recente introduzione ed ecologico. Coloro che si dilettano nelle attività sportive o nelle escursioni, invece, possono puntare sulle tradizionali borracce in plastica. A livello di personalizzazione, non ci sono limiti né vincoli particolari, se non quelli imposti dalla strategia di marketing che si intende adottare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *